Telefono: 340 0690777 | Email: info@clubschermaapuano.it

Il Club Scherma Apuano sale alle vette della scherma italiana U14

Il Club Scherma Apuano sale alle vette della scherma italiana U14

Lo spadista carrarese Tommaso Cobal è vicecampione italiano nella categoria maschietti

Grandioso traguardo per la scherma carrarese nei campionati U14: il Club Scherma Apuano lascia il segno chiudendo in bellezza l’ultima delle sette giornate di gara del 54esimo Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder + sport. Il giovanissimo allievo apuano Tommaso Cobal arriva infatti a calcare la pedana della finale del Playhall di Riccione nella gara di spada maschile cat. Maschietti, conquistando l’argento nel

La premiazione del 54° Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini - Trofeo Kinder  + sport per la categoria Spada Maschile Maschietti

La premiazione del 54esimo Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder + sport, categoria Spada Maschile Maschietti

più importante appuntamento schermistico italiano per le categorie U14. Cobal, classe 2006 e allievo del Maestro Davide Lazzaroni e dell’istruttore nazionale Gabriele Favaretto dal 2011, chiude dunque da vicecampione italiano il suo primo anno di esperienza da atleta agonista sulle pedane nazionali, dopo essersi guadagnato il titolo combattendo con grande determinazione ed entusiasmo nelle due fasi di girone – seguito attentamente a fondo pedana dall’istruttore Favaretto –  e vincendo uno dopo l’altro i 6 incontri di eliminazione diretta che lo separavano dalla finale, dove è stato battuto solo dal finalista forlivese Cortini, al termine di una competizione che ha visto la partecipazione di oltre tremila atleti alle 6 armi, di età compresa tra i 10 e i 13 anni. Un finale col botto per una stagione agonistica che ha visto il giovane atleta ottenere una serie di podi e di ottimi risultati in fase regionale.

Tommaso Cobal con l'istruttore nazionale Gabriele Favaretto

Tommaso Cobal con l’istruttore nazionale Gabriele Favaretto

Il Club Scherma Apuano raggiunge così le vette più alte della scherma italiana U14 mentre si prepara contemporaneamente ad affrontare un’altra importante prova con gli otto allievi della categoria Assoluti che dopo aver conquistato la qualifica alla fase nazionale di Coppa Italia tireranno il prossimo fine settimana a Caorle per guadagnare l’accesso alla finale italiana

Share this